Com’è stato il Portogallo?

La prima cosa a cui penso se mi chiedete di Porto? I suoi colori, sopra ogni cosa. Quei murales brillanti sulle porte murate di edifici abbandonati; le azulejos bianche e blu della stazione ferroviaria di Sao Bento e quelle di mille e altri colori e motivi geometrici...